COME MIGLIORARE L’ ADESIONE AL PIANO DI STAMPA

PREMESSE E CONSIDERAZIONI GENERALI

Benvenuto nel nostro blog, oggi ti voglio parlare di come migliorare l’adesione dei pezzi al piano di stampa della tua stampante 3D.

Con il metodo che fra poco ti spiegherò ho risolto il 90% dei miei problemi riguardante la corretta adesione del primo layer al piano. 

esempio di stampa che non aderisce al piano.

Per ottenere una ottima adesione del primo layer è fondamentale la calibrazione della stampante e la corretta distanza tra ugello e piano di stampa. 

Se avete calibrato la vostra stampante e ancora non riuscite ad ottenere un buon primo layer, oppure dopo un po’ la vostra stampa tende a staccarsi dal piano ho il consiglio giusto per te!

Prima di adottare la soluzione che vi illustrerò di seguito premetto che, stampando PLA ho provato sia la lacca ultra forte, sia il nastro kapton e anche la vinavil.

Lacca ultra forte

Colla vinilica

Nastro Kapton

 

 

La lacca è sicuramente un ottimo aiuto “economico” dato il basso costo. Il difetto però è che forma una patina sia sul piatto che sul pezzo stampato che delle volte è difficile rimuovere, specialmente se l’alone si trasferisce sulla base del nostro pezzo.

Per quanto riguarda il nastro kapton anche questo è un valido aiuto solo che ha un costo maggiore rispetto alla lacca, bisogna metterlo con cura e delle volte però non da i risultati sperati.

Se vogliamo un incoraggio ultra forte la vinavil sicuramente è uno dei rimedi più efficaci solamente che se ne mettete troppa dovrete usare martello e scalpello per rimuovere il pezzo stampato.

Vinavil e lacca inoltre hanno il dimetto che sia per pulire il piatto che per rimuovere i pezzi il più delle volte si deve andare a “sforzare” sul piano di stampa e questo a me personalmente non è mai piaciuto. 

TEST E PROVE DI STAMPA TAPPETINO LOCKBUILD

Una valida alternativa ai metodi sopra citati è l’utilizzo del tappetino LockBuild.

Non è altro che un semplice tappetino da applicare direttamente sul piano di stampa della vostra stampante e potrete stampare senza più l’utilizzo di lacca o colle particolari

Tappetino LockBuild

Ormai ne ho acquistati e testati 5 o 6, esistono di due colori arancione e nero e di diverse misure in base alla dimensione del piano della vostra stampante. 

Ho acquistato sia la versione del tappetino arancione ( acquistato da Filoprint ) sia la versione nera (acquistata su E-Bay ). Devo dire che versione arancione rispetto a quella color nero ha avuto una resa nettamente migliore. Credevo che i due tappetini fossero uguali e ho acquistato quello nero più che altro per estetica. Il costo del tappetino per stampanti con piano di stampa 20×20 cm è di circa 11 euro. Per utilizzare il tappetino LockBuild basta seguire le istruzioni per applicarlo correttamente e siete subito pronti a stampare. 

Quello che più mi ha sbalordito di questo tappeto è sia la perfetta adesione del primo layer sia l‘ottima finitura della base del pezzo stampato.

Per garantire l’adesione stampa dopo stampa pulisco sempre bene il piatto dopo ogni stampa e i risultati sono sempre ottimi. Una volta ultimata la stampa, con l’utilizzo di un taglierino (attenzione alla punta) o ad una lama sottile basterà alzare uno spigolo del pezzo stampato per rimuoverlo facilmente

Un tappetino mi dura circa due/tre mesi poi inizia pian piano a deteriorarsi e seccarsi e non resta altro che rimuoverlo e sostituirlo. Nella pagina Facebook abbiamo postato un video di come applicarlo correttamente. Ti lascio QUI il link diretto. 

CONCLUSIONI E CONSIDERAZIONI FINALI

Sicuramente da provare, a mio avviso un valido sostituto ai metodi tradizionali.

Per me è stato già un enorme passo avanti non dover più stare a pulire lacca o colla dal piatto e non dover più maltrattare il piano della stampante per rimuovere i pezzi realizzati.

Poi la finitura della base del pezzo stampato e l’ottima adesione fanno il resto. 

Visita il nostro blog per leggere i nostri articoli

Ti invito a visitare e lasciare un like alla nostra pagina Facebook per rimare aggiornato sui nostri articoli! 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Copyright Plastik Studio 3D

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi